Il nuovo numero di XXmila LEGHE SOTTO, la rivista della Nautilus Autoproduzioni

In evidenza

Tag

, , , , , , , , , , ,

Felice di essere in ottima compagnia in questo nuovo numero di XXmila LEGHE SOTTO. La rivista si può richiedere direttamente alla Nautilus Autoproduzioni di Torino ed è gratuita. Si pagano solo le spese postali. Di seguito, il relativo comunicato delle edizioni. N.B.: il titolo del mio breve saggio è una citazione di Georg Büchner.

– – – – – –

Per il quarantesimo anno dalla prima pubblicazione di Nautilus abbiamo chiesto a quanti hanno condiviso con noi questo viaggio di concentrare la propria attenzione sul presente e su quello che potrà avvenire nel futuro prossimo e di farne un articolo per la rivista/catalogo. Le 124 pagine (formato A4) riflettono le tematiche che in tutti questi anni abbiamo cercato di far circolare e conoscere.

XX Mila LEGHE SOTTO è gratuita; non le spese postali per riceverla come spedizione tracciabile.

INDICE
• Piero Tognoli: Navigando come sempre a quota periscopio
• Claudio Sabani: Tutta colpa di John Ford – Il primo amore non si scorda mai
• Raoul Vaneigem: Vivere e farla finita con il disprezzo della vita
• Sergio Ghirardi: Storia e coscienza di specie
• Paolo Ranieri: Dalle illusioni dell’utopia agli incubi della distopia
• Pier Franco Ghisleni: il mio ricordo di Valerio Bertello
• Stefania Consigliere: Piero Coppo o della tenacia
• Bob Black: Il lavoro dopo il coronavirus
• Leonardo Lippolis: Smart City – il futuro urbano della “società dello spettacolo”
• Miguel Amorós: Post Babilonia la metropoli dispersa
• Tom 2.0: Utopie smart – dalle “città ideali” alle città intelligenti
• Marco Camenisch: Andare alla radice
• Pièces et main d’oeuvre: ANCHE le nostre idee sono contagiose
• Anselm Jappe: il diritto allo zio
• Carmine Mangone: Cos’è ciò che in noi mente, puttaneggia, ruba e assassina?
• Matteo Lombardi: Intervista a John Zerzan
• Franszisko: Ludd e Rosa: una relazione sentimentale
• Franco Cantù: Estrema (suss)unzione, ovvero l’immunità del gregge
• Stefano Giaccone: La musica di Digital Lucy
• Gianluca Toro: Tecnodominio farmacologico nell’era del cyborg
• Nautilus: Psichedelia oggi – intervista a Gilberto Camilla
• Leonard Wolf: Intervista a Lenore Kandel
• CCC CNC NCN: Tripla enne
• Luigi Bontempi: Zero in condotta – La prima del film e le reazioni della stampa
• Nautilus: Luigi Assandri – L’uomo delle autoproduzioni (e i suoi epigoni)
• CATALOGO

La Nautilus dedica un “box” alla poesia

In evidenza

Tag

, , , , ,

Dopo le analoghe iniziative editoriali dedicate a Guy Debord, Raoul Vaneigem, alla “città totalitaria” e “contro la tecnologia”, la Nautilus autoproduzioni di Torino dedica un box al tema della poesia. In un contenitore di cartone, trovate infatti i seguenti cinque libricini:

Georges Bataille, Il morto, pp. 32.

Alfred Jarry, Poesie, con disegni di Jean Dubuffet, pp. 32.

Antonin Artaud, La vera storia di Gesù Cristo, con disegni dell’autore, pp. 32.

Joyce Mansour, Fiorita come la lussuria, a cura di C. Mangone, pp. 36.

Carmine Mangone, Così perdutamente umani, pp. 40.

– – – – – –

Il box costa dieci euro (+ 5 euro di spese postali) e può essere richiesto direttamente alla Nautilus. Nel prossimo futuro potrei però averne in distribuzione delle copie anch’io, quindi tenete d’occhio la pagina Bookshop del mio sito. Grazie.

Un mio testo sulla rivista Erbafoglio

Tag

Dopo diciotto anni dalla sua elaborazione, viene stampato il numero 24 della rivista cagliaritana Erbafoglio. Tra i diversi contributi testuali (Aldo Nove, Mariangela Gualtieri, Giovanna Marmo, Alberto Lecca, Arnaldo Pontis, ecc.), c’è anche un mio scritto, nonché una mia breve nota introduttiva alla poesia del surrealista Jehan Mayoux.

Colgo l’occasione per fare i miei migliori auguri degli amici sardi, che sembrano voler riprendere il percorso interrotto nel 2003, e vi invito a scaricare e a leggere la loro pubblicazione.

N.B.: diversi passi di questo mio testo sono poi confluiti in Mai troppo tardi per le fragole (Edizioni L’Orecchio di Van Gogh, 2009).