Tag

, ,

moebius_erotique

 

ho preso la tua gola e ne ho tratto le parole di
carne che fecondano il fuoco
quello stesso fuoco che già mi rise in faccia
bruciandomi in un mondo senza più scopo senz’ombra senza
speranza
d’altronde che me ne faccio della speranza quando ho un
corpo che si scioglie nel tuo?
l’idea dell’amore ha un profumo di lenzuola dopo il sesso
l’idea dell’amore è un eterno ritorno della tua bocca
l’idea dell’amore è questa carne che si scalmana come
i bambini che giocano al parco
ci vieni al parco con me?
giochiamo insieme?
ti mordo le labbra
mi prendi fra le labbra
e così facciamo cantare tutte le labbra del tuo mondo
ci vieni al mondo con me?
ci veniamo insieme?
ho infondato la mia causa sull’amore
ho spalmato uno strato di sperma sulla poesia
ho timbrato il cielo con mille soli
max stirner meets sasha grey
ci vieni dentro la poesia con me?
mi vieni?
posso dare del tu alla tua fica?


[Testo automatico, scritto il 28 maggio 2011 e inserito nella raccolta Non me ne frega un cazzo della letteratura. Illustrazione di Moebius.]



Annunci