Tag

Dopo diciotto anni dalla sua elaborazione, viene stampato il numero 24 della rivista cagliaritana Erbafoglio. Tra i diversi contributi testuali (Aldo Nove, Mariangela Gualtieri, Giovanna Marmo, Alberto Lecca, Arnaldo Pontis, ecc.), c’è anche un mio scritto, nonché una mia breve nota introduttiva alla poesia del surrealista Jehan Mayoux.

Colgo l’occasione per fare i miei migliori auguri degli amici sardi, che sembrano voler riprendere il percorso interrotto nel 2003, e vi invito a scaricare e a leggere la loro pubblicazione.

N.B.: diversi passi di questo mio testo sono poi confluiti in Mai troppo tardi per le fragole (Edizioni L’Orecchio di Van Gogh, 2009).